Hikikomori: esperienze e riflessioni per creare reti di supporto attorno ai ragazzi e alle famiglie
CONVEGNO ONLINE

CARTA DELL’EDUCARE
EDUCARE SEMPRE: ALLEANZA EDUCATIVA AL TEMPO DEL COVID
3 Maggio 2021
LIKE: una stand up comedy di Stefano Santomauro
QUESTIONE DI STILE
12 Maggio 2021
Show all

Hikikomori: esperienze e riflessioni per creare reti di supporto attorno ai ragazzi e alle famiglie
CONVEGNO ONLINE

Ora: ore 9.00-16.30

Quando: 26 maggio 2021

 

Dove: convegno ONLINE

 

 

“Hikikomori” è un termine giapponese che significa “stare in disparte” e si riferisce a chi decide di ritirarsi dalla vita sociale per lunghi periodi, rinchiudendosi nella propria abitazione, senza contatti diretti con il mondo esterno. ll fenomeno riguarda tutti i paesi economicamente sviluppati del mondo e anche in Italia l’attenzione nei suoi confronti sta aumentando. 

Il convegno offrirà un’occasione per sensibilizzare e riflettere sul fenomeno, cercando di capire e affrontare il problema senza stigmatizzare e senza giudicare, partendo dal presupposto che mettersi in relazione con un hikikomori è un compito delicato per genitori, insegnanti, amici e operatori. Richiede di “mettersi in ascolto dei silenzi dei ragazzi” e di creare collaborazioni tra famiglie, servizi e realtà nell’ambito culturale, sociale, dell’istruzione, del lavoro e della salute per cercare risposte integrate e creative a una sfida tutta nuova.

Nella giornata di convegno troverà spazio l’esperienza innovativa del progetto “Fuori dalle mura”, che ha coinvolto varie realtà del nostro territorio nella costruzione di una rete di sostegno attorno ai ragazzi e alle famiglie. 

 

 

PROGRAMMA 

Mattina: coordina Miriam Vanzetta 

9.00     Saluti di apertura (Fondazione Cassa Rurale di Trento

9.15     Un anno “Fuori dalle Mura”: breve presentazione del progetto (Miriam Vanzetta, Assistente Sociale, Coordinatrice Associazione A.M.A. Trento

9.30     Quel che noi siamo. Quando i ragazzi ci parlano col silenzio (Mariapia Veladiano, Scrittrice, Collaboratrice di “Repubblica” e “Il Regno”

10.45   Coffe break 

11.15   Dietro le mura. Il ritiro sociale e il fenomeno degli hikikomori (Giulia Tomasi, Psicologa Psicoterapeuta, Operatrice Associazione A.M.A. Trento

11.45   L’Associazione A.M.A. con e per i giovani (Monica Sadler, Educatrice Professionale, Operatrice Associazione A.M.A. Trento

12.00   Il ruolo della scuola nelle relazioni di cura (Erik Gadotti, Dirigente Scolastico Istituto Pavoniano Artigianelli Trento

12.45   Spazio al confronto 

13.00   Pausa pranzo 

Pomeriggio: coordina Giulia Tomasi 

14.30   Sguardi diversi… dalla matita di Ernesto Anderle (scultore, pittore e illustratore

14.45   Verso una comunità educante: dall’esperienza di un’esercente a un gioco cooperativo. Intervista a Roberta Folgheraiter 

15.10   Quali parole? Il punto di vista dei ragazzi (Alberto Conci, Docente Liceo Scientifico Leonardo da Vinci Trento

16.00   Un nuovo sguardo di Ernesto Anderle e spazio al confronto 

16.30   Chiusura del Convegno 

 

PARTECIPANTI 

Il convegno è aperto a operatori sociali e sanitari, insegnanti, persone interessate ad approfondire la tematica. 

É stato richiesto l’accreditamento per assistenti sociali. 

 

ISCRIZIONI 

Il Convegno è gratuito, su iscrizione entro il 20 maggio. 

La scheda di iscrizione è disponibile a questo link: https://forms.gle/gjNtPLupMD1UpDaUA

 

Agli iscritti sarà inviato qualche giorno prima il link per l’accesso alla piattaforma online. 

 

 

 

Per maggiori informazioni:

Associazione A.M.A. auto mutuo aiuto Trento 

0461-239640 

formazione@automutuoaiuto.it

www.automutuoaiuto.it

Fb: Associazione A.M.A. Auto Mutuo Aiuto onlus Trento 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.